Progetto Sportivamente : scarica l’opuscolo informativo Sport & Vita


In linea con la Regione Lombardia, che nella Legge Regionale 1 ottobre 2014, n. 26 afferma l’importanza dello sport in quanto mezzo per raggiungere “l’educazione e la formazione della persona, il benessere individuale e collettivo, lo sviluppo delle relazioni sociali, l’inclusione e l’integrazione sociale, il contrasto a ogni forma di discriminazione, la promozione delle pari opportunità, la prevenzione e la cura di malattie e disturbi psico-fisici e il miglioramento degli stili di vita”, l’Amministrazione Comunale di Treviglio ha attivato numerosi progetti e dedicato risorse in campo per una serie di azioni di promozione dello sport in collaborazione con i vari attori attivi sul territorio, tra cui spiccano: 1 – Le Giornate dello Sport trevigliese, in piazza, percorso di condivisione e collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e le Associazioni Sportive e tra le stesse Associazioni, per promuovere le pratiche sportive sopratutto quelle poco conosciute dai bambini e ragazzi e il sito www.trevigliosport.it 2 – Progetti ed azioni a sostegno di bambini e ragazzi, adulti sia normodotati che disabili, a cui è stato permesso di avvicinarsi alla pratica di attività sportive: 2015 “Liberi di essere campioni… andare oltre insieme” in partnership con due società sportive di nuoto e basket e una cooperativa sociale Fili intrecciati Fa, che si occupa di disabilità e sport, grazie al bando di Fondazione Cariplo “Concessione di contributi per progetti finalizzati alla diffusione e valorizzazione della pratica sportiva tra i giovani” di cui è risultato assegnatario di contributo. 2017 “All Inclusive Sport” in partneship con altre 5 società sportive e operatori sociali, offrendo baskin, scherma, calcio, trekking e un attivatore sociale con il “drum circle” sostenuto dal finanziamento del bando di Regione Lombardia. Il progetto ha anche reso possibile mettere in gioco i diversi saperi sociale, educativo e sportivo, per costruire punti di riferimento in comunità, capaci di provare a far fronte a fatiche, povertà e disuguaglianze. È stata organizzata una Giornata Studio finale e una Paraolimpiade. 2018 “SportivaMente Per una nuova cultura dello sport ”, in partneship con altre 7 società sportive e operatori educativi e sociali – offrendo baskin, scherma, calcio, trekking, atletica, equitazione e un attivatore sociale con il “drum circle” in parte presentato in questo opuscolo di Sport&Vita che denota la capacità di rispondere ai bisogni dei cittadini e di attivare reti di sostegno. Si lavorerà anche per una nuova cultura dello sport che coinvolge Società sportive e famiglie. Vi aspettiamo in tanti a partecipare con noi a questa sfida di cambiamento.

Il Sindaco Juri Imeri

Scarica QUI l’opuscolo informativo del PROGETTO SPORTIVAMENTE